ARCHIVIO ASSEMBLEE 2009-2017

Assemblea Speciale dei Titolari di Azioni Speciali - Dicembre 2017

L’Assemblea dei titolari delle azioni speciali è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 dicembre 2017, alle ore 10:00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente

Ordine del giorno:

Proposta di proroga del termine del 31.12.2017 per la conversione automatica delle Azioni Speciali in azioni ordinarie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Ogni informazione riguardante le modalità e i termini:

  • per l’intervento ed il voto in Assemblea (si precisa al riguardo che la “record date” è il 19 dicembre 2017);
  • per la reperibilità della proposta di deliberazione e della relazione illustrativa del primo e unico punto all’ordine del giorno;
  • per la presentazione di proposte di integrazione dell’ordine del giorno e di presentazione di nuove proposte di delibera;
  • per l’esercizio del diritto di porre domande prima dell’assemblea;
  • per l’esercizio del diritto di voto, anche per delega;
  • per le informazioni relative al capitale sociale;
  • per gli aspetti organizzativi dell’assemblea;

è riportata nell’avviso di convocazione integrale, il cui testo - unitamente alla documentazione relativa all’assemblea - è pubblicato sul sito internet della Società, www.krenergy.it/assemblee, al quale si rimanda. La relazione illustrativa relativa al primo ed unico punto all’ordine del giorno dell’Assemblea sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) nei termini di legge. Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

Assemblea dei Soci - Dicembre 2017

L’Assemblea dei titolari delle azioni speciali è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 dicembre 2017, alle ore 10:00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno:

1. Proposta di proroga del termine del 31.12.2017 per la conversione automatica delle Azioni Speciali in azioni ordinarie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
    • Legittimazione all’intervento e all’esercizio del diritto di voto

Ai sensi dello statuto sociale e dell’art. 83-sexies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, hanno diritto di intervenire all’Assemblea e di esercitare il voto i titolari di azioni speciali per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data dell’Assemblea in unica convocazione (ossia il 19 dicembre 2017). Coloro che risulteranno titolari delle azioni speciali dopo tale data non avranno il diritto di partecipare e votare in Assemblea.
Ai sensi dell’art. 83-sexies, comma 4, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, la comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione (ossia il 27 dicembre 2017). Resta, peraltro, ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari. Si rammenta che la comunicazione alla Società è effettuata dall’intermediario su richiesta del soggetto cui spetta il diritto.

    • Rappresentanza in Assemblea

Ogni titolare di azioni speciali cui spetta il diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata alla Società per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Via Pietro Verri n. 8, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329 - ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it.
L’eventuale notifica di una copia della delega non esime il delegato, in sede di accreditamento per l’accesso ai lavori assembleari, dall’obbligo di attestare la conformità all’originale della copia notificata e l’identità del delegante.
Ai sensi della normativa vigente, il rappresentante dovrà conservare l’originale della delega e tenere traccia delle istruzioni di voto eventualmente ricevute per un anno, a decorrere dalla conclusione dei lavori assembleari.
Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art. 14 dello statuto sociale.
Come consentito dall’art. 12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art. 135-undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

    • Integrazione dell’ordine del giorno e presentazione di nuove proposte di delibera

Ai sensi dell’articolo 126-bis del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 nonché dell’art. 11, comma 4 dello statuto sociale, i titolari di azioni speciali che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale, possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, unitamente alle comunicazioni rilasciate da un intermediario abilitato attestanti la titolarità della partecipazione minima prevista dalla legge. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge.
Entro il predetto termine di dieci giorni deve essere presentata, da parte dei titolari di azioni speciali proponenti, una relazione sulle materie di cui viene proposta la trattazione ovvero sulle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno.
L’integrazione dell’ordine del giorno non è ammessa per gli argomenti sui quali l’assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli amministratori o sulla base di un progetto o relazione da loro predisposta, diversa da quelle indicate all’art. 125-ter, comma 1, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.
L’eventuale elenco integrato delle materie da trattare in Assemblea ovvero le ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno saranno pubblicati almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea con le stesse modalità di pubblicazione del presente avviso.

    • Diritto di porre domande prima dell’Assemblea

Ai sensi dell’art. 127-ter, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, i titolari di azioni speciali possono porre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Via Pietro Verri n. 8, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’Assemblea e cioè entro il 27 dicembre 2017. Alle domande pervenute prima dell’Assemblea, nel suddetto termine, sarà data risposta al più tardi durante l’Assemblea stessa, precisandosi che si considera fornita in Assemblea la risposta in formato cartaceo messa a disposizione, all’inizio dell’adunanza, di ciascuno degli aventi diritto al voto. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.
Non è dovuta una risposta, neppure in assemblea, alle domande poste sino al terzo giorno antecedente la stessa, quando le informazioni richieste, siano già disponibili in formato “domanda e risposta” nella sezione del sito internet della società www.krenergy.it alla sezione Investors/Assemblee.
Nel caso la risposta sia messa a disposizione a ciascuno degli aventi diritto al voto in formato cartaceo all’inizio dell’adunanza, la risposta si considera fornita in assemblea.

    • Informazioni sul capitale sociale

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale, interamente sottoscritto e versato, è pari ad Euro 84.897.098,03 suddiviso in n. 431.992.109 azioni prive di valore nominale, di cui n. 33.104.269 azioni ordinarie e n. 398.887.840 azioni speciali. La società non detiene azioni proprie.
Nella presente Assemblea hanno diritto di voto le sole azioni speciali (un voto per ciascuna azione).

    • Documentazione

La relazione illustrativa relativa al primo ed unico punto all’ordine del giorno dell’Assemblea sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) nei termini di legge. Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

Il Presidente del consiglio di amministrazione
dott. Luciano Orsini

Milano, 30 novembre 2017

Il presente avviso di convocazione è pubblicato sul sito internet della Società http://www.krenergy.it/it/assemblee/ in data 30 novembre 2017, presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e per estratto sul quotidiano MF Milano Finanza.

  • Estratto di Avviso di convocazione

    PDF 1.18 MB Download
  • Avviso convocazione assemblea azioni speciali

    PDF 150 KB Download

Si rinvia all'avviso di convocazione in relazione a:

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Voto per delega

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Rappresentante designato dalla società

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

  • Modulo di delega

    PDF 276 KB Download
  • Relazione Illustrativa Assemblea Speciale 30 dic 2017 - I° punto

    PDF 226 KB Download
  • Verbale di assemblea speciale K.R.Energy del 30 dicembre 2017

    PDF 909 KB Download
  • Assemblea speciale KRE_rendiconto votazioni

    PDF 240 KB Download

Assemblea dei Soci - Dicembre 2017

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 dicembre 2017, alle ore 12:00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente

Ordine del giorno:

In parte ordinaria
  1. Nomina di tre amministratori ai sensi dell’articolo 2386 del Codice Civile. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
In parte straordinaria
  1. Proposta di modifica dell’art. 5 dello statuto sociale per la proroga del termine del 31.12.2017 per la conversione automatica delle Azioni Speciali in azioni ordinarie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

L’avviso di convocazione e la documentazione relativa all’assemblea, ivi comprese le relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione e le proposte deliberative sulle materie poste all’ordine del giorno, verranno messe a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalla normativa vigente, con facoltà degli Azionisti e di coloro ai quali spetta il diritto di voto di ottenerne copia. Tale documentazione sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede sociale, nella presente sezione del sito internet della Società, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e con le ulteriori modalità previste dalla normativa vigente.

Assemblea dei Soci - Dicembre 2017

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 dicembre 2017, alle ore 12:00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno:

In parte ordinaria
  1. Nomina di tre amministratori ai sensi dell’articolo 2386 del Codice Civile. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
In parte straordinaria
    1. Proposta di modifica dell’art. 5 dello statuto sociale per la proroga del termine del 31.12.2017 per la conversione automatica delle Azioni Speciali in azioni ordinarie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Legittimazione all’intervento e all’esercizio del diritto di voto Ai sensi dell’art. 12 dello statuto sociale e dell’art. 83-sexies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, hanno diritto di intervenire all’Assemblea e di esercitare il voto i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data dell’Assemblea in unica convocazione, ossia il 19 dicembre 2017 (Record Date). Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare e votare in Assemblea.
Ai sensi dell’art. 83-sexies, comma 4, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, la comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione (ossia il 27 dicembre 2017). Resta, peraltro, ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari. Si rammenta che la comunicazione alla Società è effettuata dall’intermediario su richiesta del soggetto cui spetta il diritto.

Rappresentanza in Assemblea Ogni soggetto cui spetta il diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata alla Società per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Via Pietro Verri n. 8, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329 - ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it. L’eventuale notifica di una copia della delega non esime il delegato, in sede di accreditamento per l’accesso ai lavori assembleari, dall’obbligo di attestare la conformità all’originale della copia notificata e l’identità del delegante.
Ai sensi della normativa vigente, il rappresentante dovrà conservare l’originale della delega e tenere traccia delle istruzioni di voto eventualmente ricevute per un anno, a decorrere dalla conclusione dei lavori assembleari. Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art. 14 dello statuto sociale. Come consentito dall’art. 12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art. 135-undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

Integrazione dell’ordine del giorno e presentazione di nuove proposte di delibera Ai sensi dell’articolo 126-bis del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 nonché dell’art. 11, comma 4 dello statuto sociale, gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale, possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, unitamente alle comunicazioni rilasciate da un intermediario abilitato attestanti la titolarità della partecipazione minima prevista dalla legge. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge.
Entro il predetto termine di dieci giorni deve essere presentata, da parte degli azionisti proponenti, una relazione sulle materie di cui viene proposta la trattazione ovvero sulle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno. L’integrazione dell’ordine del giorno non è ammessa per gli argomenti sui quali l’assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli amministratori o sulla base di un progetto o relazione da loro predisposta, diversa da quelle indicate all’art. 125-ter, comma 1, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58. L’eventuale elenco integrato delle materie da trattare in Assemblea ovvero le ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno saranno pubblicati almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea con le stesse modalità di pubblicazione del presente avviso.

Diritto di porre domande prima dell’Assemblea Ai sensi dell’art. 127-ter, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, gli azionisti possono porre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Via Pietro Verri n. 8, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’Assemblea e cioè entro il 27 dicembre 2017. Alle domande pervenute prima dell’Assemblea, nel suddetto termine, sarà data risposta al più tardi durante l’Assemblea stessa, precisandosi che si considera fornita in Assemblea la risposta in formato cartaceo messa a disposizione, all’inizio dell’adunanza, di ciascuno degli aventi diritto al voto. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it. Non è dovuta una risposta, neppure in assemblea, alle domande poste sino al terzo giorno antecedente la stessa, quando le informazioni richieste, siano già disponibili in formato “domanda e risposta” nella sezione del sito internet della società www.krenergy.it. alla sezione Investors/Assemblee. Nel caso la risposta sia messa a disposizione a ciascuno degli aventi diritto al voto in formato cartaceo all’inizio dell’adunanza, la risposta si considera fornita in assemblea.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione La nomina dei tre componenti del consiglio di amministrazione, in sostituzione dei tre consiglieri di maggioranza cessati dalla carica, avverrà tenuto conto di quanto previsto dall’art. 21 dello statuto sociale, con le maggioranze di legge senza ricorrere al voto di lista, nel rispetto delle proporzioni minime di riparto tra i generi e del numero necessario di componenti in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dalla legge e dai regolamenti di volta in volta vigenti. Per ulteriori informazioni si rinvia alla relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione, resa disponibile in data odierna nei modi previsti dalla normativa vigente.

Informazioni sul capitale sociale

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale, interamente sottoscritto e versato, è pari ad Euro 84.897.098,03 suddiviso in n. 431.992.109 azioni prive di valore nominale, di cui n. 33.104.269 azioni ordinarie e n. 398.887.840 azioni speciali. La società non detiene azioni proprie.

Documentazione La relazione illustrativa relativa al primo ed unico punto all’ordine del giorno dell’assemblea in sede ordinaria, unitamente alle informazioni sull’ammontare del capitale sociale ed i moduli utilizzabili per il voto per delega sono messi a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) contestualmente alla pubblicazione del presente avviso.
La relazione illustrativa relativa al primo ed unico punto all’ordine del giorno dell’assemblea in sede straordinaria sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) nei termini di legge.
Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

Il Presidente del consiglio di amministrazione
dott. Luciano Orsini

Milano, 30 Novembre 2017

Il presente avviso di convocazione è pubblicato sul sito internet della Società http://www.krenergy.it/it/assemblee/ in data 30 novembre 2017, presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e per estratto sul quotidiano MF Milano Finanza.

  • Estratto di Avviso di convocazione

    PDF 1.18 MB Download
  • Avviso convocazione Assemblea Ordinaria e Straordinaria

    PDF 160 KB Download

Si rinvia all'avviso di convocazione in relazione a:

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Voto per delega

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Rappresentante designato dalla società

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

  • Modulo di delega Assemblea

    PDF 276 KB Download
  • Relazione Illustrativa Assemblea 30 dic 2017 - I° punto parte straordinaria

    PDF 295 KB Download
  • Documentazione relativa ai candidati

    PDF 1.24 MB Download
  • Relazione illustrativa nomina di tre amministratori_ primo punto parte ordinaria Assemblea 30 dicembre 2017

    PDF 243 KB Download
  • Verbale di Assemblea ordinaria e straordinaria di K.R.Energy del 30 dicembre 2017

    PDF 2.95 MB Download
  • Assemblea ordinaria e straordinaria KRE_rendiconto votazioni

    PDF 268 KB Download

Assemblea dei Soci - Maggio 2017

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 25 maggio 2017, alle ore 10.30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno:

In parte ordinaria
  1. Bilancio di esercizio di K.R.Energy S.p.A. al 31 dicembre 2016 anche ai fini dell’articolo 2446 del Codice Civile. Relazione degli amministratori sulla gestione dell’esercizio 2016. Relazione del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Presentazione del Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2016.
  2. Consultazione sulla Politica per la Remunerazione adottata dalla Società.
  3. Nomina di due amministratori ai sensi dell’articolo 2386 del Codice Civile.
In parte straordinaria
  1. Provvedimenti ai sensi dell’articolo 2446 del Codice Civile per la ricapitalizzazione della Società:
    1a) Modifica dell’art. 5 dello Statuto sociale al fine di prevedere la possibilità di emettere azioni fornite di diritti diversi da quelli delle azioni ordinarie.
    1b) Aumento del capitale sociale a pagamento in via inscindibile con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’articolo 2441, commi 4, primo periodo, e 6 del Codice Civile, per un importo complessivo pari ad Euro 190.269.499,68, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di azioni speciali, prive di valore nominale, da riservare in sottoscrizione ai soci di Seri Industrial S.p.A., Industrial S.p.A. e IMI Fondi Chiusi SGR S.p.A., quale società di gestione del fondo comune di investimento di tipo chiuso denominato “Fondo Atlante Private Equity”, da liberare mediante conferimento in K.R.Energy S.p.A. di partecipazioni rappresentanti l’intero capitale sociale di Seri Industrial S.p.A.. Conseguente modifica dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
    1c) Ripianamento parziale della perdita di Euro 38.568.932 risultante dal bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 mediante integrale utilizzo delle riserve disponibili.
    1d) Ripianamento della residua perdita di Euro 25.743.963 del bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 mediante utilizzo, per pari importo, della riserva sovrapprezzo azioni costituita a seguito della esecuzione dell’aumento di capitale deliberato al precedente punto 1b) all’ordine del giorno in parte straordinaria.
  2. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di revoca della delibera di aumento del capitale sociale per massimi Euro 35.000.000,00 assunta dall’assemblea straordinaria in data 26 ottobre 2012. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
  3. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad emettere ed assegnare gratuitamente alla data di esecuzione dell’aumento di capitale di cui al precedente punto 1b) all’ordine del giorno in parte straordinaria agli azionisti della Società diversi da coloro che saranno titolari di azioni speciali fino ad un massimo di n. 3 warrant per ciascuna azione e di aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, a servizio dell’esercizio di detti warrant, per un importo complessivo massimo pari ad Euro 50.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni in circolazione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
  4. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, da liberarsi in denaro, per un importo complessivo massimo di Euro 60.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione, da offrirsi in opzione a tutti gli azionisti ordinari, diversi da coloro che saranno titolari di azioni speciali, ai sensi dell’art. 2441, comma 1, del Codice Civile e contestuale emissione di warrant da abbinare gratuitamente alle azioni ordinarie di nuova emissione nel rapporto di n. 1 warrant per ciascuna nuova azione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
  5. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, a servizio dell’esercizio dei warrant di cui al precedente punto 4, per un importo complessivo massimo pari ad Euro 30.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
  6. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), rideterminazione del numero delle azioni in circolazione mediante raggruppamento nel rapporto di n. 1 azione ogni n. 10 azioni esistenti, previo annullamento di azioni nel numero minimo necessario a consentire la regolare esecuzione del raggruppamento. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.

L’avviso di convocazione e la documentazione relativa all’assemblea, ivi comprese le relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione e le proposte deliberative sulle materie poste all’ordine del giorno, verranno messe a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalla normativa vigente, con facoltà degli Azionisti e di coloro ai quali spetta il diritto di voto di ottenerne copia. Tale documentazione sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede sociale, nella presente sezione del sito internet della Società, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e con le ulteriori modalità previste dalla normativa vigente.

Assemblea dei Soci - Maggio 2017

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 25 maggio 2017, alle ore 10.30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno:

In parte ordinaria
  1. Bilancio di esercizio di K.R.Energy S.p.A. al 31 dicembre 2016 anche ai fini dell’articolo 2446 del Codice Civile. Relazione degli amministratori sulla gestione dell’esercizio 2016. Relazione del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Presentazione del Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2016.
  2. Consultazione sulla Politica per la Remunerazione adottata dalla Società.
  3. Nomina di due amministratori ai sensi dell’articolo 2386 del Codice Civile.
In parte straordinaria
    1. Provvedimenti ai sensi dell’articolo 2446 del Codice Civile per la ricapitalizzazione della Società:
      1a) Modifica dell’art. 5 dello Statuto sociale al fine di prevedere la possibilità di emettere azioni fornite di diritti diversi da quelli delle azioni ordinarie.
      1b) Aumento del capitale sociale a pagamento in via inscindibile con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’articolo 2441, commi 4, primo periodo, e 6 del Codice Civile, per un importo complessivo pari ad Euro 190.269.499,68, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di azioni speciali, prive di valore nominale, da riservare in sottoscrizione ai soci di Seri Industrial S.p.A., Industrial S.p.A. e IMI Fondi Chiusi SGR S.p.A., quale società di gestione del fondo comune di investimento di tipo chiuso denominato “Fondo Atlante Private Equity”, da liberare mediante conferimento in K.R.Energy S.p.A. di partecipazioni rappresentanti l’intero capitale sociale di Seri Industrial S.p.A.. Conseguente modifica dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
      1c) Ripianamento parziale della perdita di Euro 38.568.932 risultante dal bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 mediante integrale utilizzo delle riserve disponibili.
      1d) Ripianamento della residua perdita di Euro 25.743.963 del bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 mediante utilizzo, per pari importo, della riserva sovrapprezzo azioni costituita a seguito della esecuzione dell’aumento di capitale deliberato al precedente punto 1b) all’ordine del giorno in parte straordinaria.
    2. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di revoca della delibera di aumento del capitale sociale per massimi Euro 35.000.000,00 assunta dall’assemblea straordinaria in data 26 ottobre 2012. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
    3. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad emettere ed assegnare gratuitamente alla data di esecuzione dell’aumento di capitale di cui al precedente punto 1b) all’ordine del giorno in parte straordinaria agli azionisti della Società diversi da coloro che saranno titolari di azioni speciali fino ad un massimo di n. 3 warrant per ciascuna azione e di aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, a servizio dell’esercizio di detti warrant, per un importo complessivo massimo pari ad Euro 50.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni in circolazione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
    4. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, da liberarsi in denaro, per un importo complessivo massimo di Euro 60.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione, da offrirsi in opzione a tutti gli azionisti ordinari, diversi da coloro che saranno titolari di azioni speciali, ai sensi dell’art. 2441, comma 1, del Codice Civile e contestuale emissione di warrant da abbinare gratuitamente alle azioni ordinarie di nuova emissione nel rapporto di n. 1 warrant per ciascuna nuova azione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
    5. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), proposta di attribuzione della delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’articolo 2443 del Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, a servizio dell’esercizio dei warrant di cui al precedente punto 4, per un importo complessivo massimo pari ad Euro 30.000.000,00, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.
    6. Subordinatamente all’adozione della deliberazione di cui al punto 1b), rideterminazione del numero delle azioni in circolazione mediante raggruppamento nel rapporto di n. 1 azione ogni n. 10 azioni esistenti, previo annullamento di azioni nel numero minimo necessario a consentire la regolare esecuzione del raggruppamento. Conseguente modificazione dell’articolo 5 dello Statuto sociale.

Legittimazione all’intervento e all’esercizio del diritto di voto Ai sensi dello statuto sociale e dell’art. 83-sexies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, hanno diritto di intervenire all’Assemblea e di esercitare il voto i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data dell’Assemblea in unica convocazione (ossia il 16 maggio 2017). Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare e votare in Assemblea. Ai sensi dell’art. 83-sexies, comma 4, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, la comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione (ossia il 22 maggio 2017). Resta, peraltro, ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari. Si rammenta che la comunicazione alla Società è effettuata dall’intermediario su richiesta del soggetto cui spetta il diritto.

Rappresentanza in Assemblea Ogni soggetto cui spetta il diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata alla Società per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329 - ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it. L’eventuale notifica di una copia della delega non esime il delegato, in sede di accreditamento per l’accesso ai lavori assembleari, dall’obbligo di attestare la conformità all’originale della copia notificata e l’identità del delegante. Ai sensi della normativa vigente, il rappresentante dovrà conservare l’originale della delega e tenere traccia delle istruzioni di voto eventualmente ricevute per un anno, a decorrere dalla conclusione dei lavori assembleari. Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art. 14 dello statuto sociale. Come consentito dall’art. 12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art. 135-undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

Integrazione dell’ordine del giorno e presentazione di nuove proposte di delibera Ai sensi dell’articolo 126-bis del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 nonché dell’art. 11, comma 4 dello statuto sociale, gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale, possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, unitamente alle comunicazioni rilasciate da un intermediario abilitato attestanti la titolarità della partecipazione minima prevista dalla legge. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge. Entro il predetto termine di dieci giorni deve essere presentata, da parte degli azionisti proponenti, una relazione sulle materie di cui viene proposta la trattazione ovvero sulle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno. L’integrazione dell’ordine del giorno non è ammessa per gli argomenti sui quali l’assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli amministratori o sulla base di un progetto o relazione da loro predisposta, diversa da quelle indicate all’art. 125-ter, comma 1, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58. L’eventuale elenco integrato delle materie da trattare in Assemblea ovvero le ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno saranno pubblicati almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea con le stesse modalità di pubblicazione del presente avviso.

Diritto di porre domande prima dell’Assemblea Ai sensi dell’art. 127-ter, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, gli azionisti possono porre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’Assemblea e cioè entro il 22 maggio 2017. Alle domande pervenute prima dell’Assemblea, nel suddetto termine, sarà data risposta al più tardi durante l’Assemblea stessa, precisandosi che si considera fornita in Assemblea la risposta in formato cartaceo messa a disposizione, all’inizio dell’adunanza, di ciascuno degli aventi diritto al voto. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it. Non è dovuta una risposta, neppure in assemblea, alle domande poste sino al terzo giorno antecedente la stessa, quando le informazioni richieste, siano già disponibili in formato “domanda e risposta” nella sezione del sito internet della società www.krenergy.it. alla sezione Investors/Assemblee. Nel caso la risposta sia messa a disposizione a ciascuno degli aventi diritto al voto in formato cartaceo all’inizio dell’adunanza, la risposta si considera fornita in assemblea.

Aumento di capitale di cui al punto 1b) all’ordine del giorno di parte straordinaria ed esenzione dall’obbligo di offerta pubblico di acquisto

Si ricorda che per poter beneficiare dell’esenzione dall’obbligo di promuovere un’offerta pubblica di acquisto totalitaria ex art. 106 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, ai sensi all’art. 49, comma 1, lett. b), n. 3) del Regolamento Emittenti, l’aumento di capitale in natura di cui al punto 1b) all’ordine del giorno di parte straordinaria dovrà essere oggetto di approvazione da parte dell’Assemblea attraverso il c.d. meccanismo del whitewash. In particolare, la relativa deliberazione dovrà essere approvata senza il voto contrario della maggioranza dei soci presenti in Assemblea, diversi dal soggetto che acquisisce il controllo, ovvero dal socio o dai soci che detengono, anche congiuntamente, la partecipazione di maggioranza anche relativa, purché superiore al 10%. Per ulteriori informazioni si rinvia alla relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione, che sarà resa disponibile nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione

La nomina dei due componenti del consiglio di amministrazione, in sostituzione di un consigliere di maggioranza e di un consigliere di minoranza cessati dalla carica, avverrà tenuto conto di quanto previsto dall’art. 21 dello statuto sociale, con le maggioranze di legge senza ricorrere al voto di lista, nel rispetto delle proporzioni minime di riparto tra i generi previsti dalla legge e dai regolamenti di volta in volta vigenti. Per ulteriori informazioni si rinvia alla relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione, che sarà resa disponibile nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente.

Relazione sulla remunerazione

Ai sensi dell’articolo 123-ter, comma 6, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, l’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio d’esercizio è chiamata a deliberare in senso favorevole o contrario sulla prima sezione della relazione sulla remunerazione, dedicata alla illustrazione della politica della Società in materia di remunerazione degli organi di amministrazione e dei dirigenti con responsabilità strategiche, nonché delle procedure utilizzate per l’adozione e l’attuazione di tale politica. Si rammenta che tale deliberazione, ai sensi del suddetto articolo 123-ter, comma 6, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, non è vincolante.

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della società convoca l’Assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale Assemblea si tiene.

Documentazione

Le relazioni illustrative relative al primo e secondo punto all’ordine del giorno dell’assemblea in sede ordinaria saranno poste a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) il giorno 28 aprile 2017. La relazione illustrativa relativa al terzo punto all’ordine del giorno dell’assemblea in sede ordinaria viene posta a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) contestualmente alla pubblicazione del presente avviso. Le relazioni illustrative relative a tutti i punti all’ordine del giorno dell’assemblea in sede straordinaria, nonché la documentazione richiesta dalla normativa applicabile, saranno poste a disposizione del pubblico presso la sede sociale sul sito www.krenergy.it, nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) il giorno 4 maggio 2017. Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

Il Presidente del consiglio di amministrazione
dott. Luciano Orsini

Milano, 24 Aprile 2017

Il presente avviso di convocazione è pubblicato sul sito internet della Società http://www.krenergy.it/it/assemblee/ in data 24 aprile 2017, presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e per estratto sul quotidiano MF Milano Finanza.

  • Estratto avviso di convocazione

    PDF 1.25 MB Download
  • Avviso Convocazione

    PDF 185 KB Download

Si rinvia all'avviso di convocazione in relazione a:

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Voto per delega

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Rappresentante designato dalla società

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

  • Modulo di delega

    PDF 289 KB Download
  • Punto 3 Odg - Parte Ordinaria Candidatura Eleonora Core

    PDF 170 KB Download
  • Relazione della società di revisione sul prezzo di emissione delle azioni relative all'aumento di capitale sociale con esclusione del diritto di opzione

    PDF 1.50 MB Download
  • Punti 4 e 5 dell'OdG - Parte Straordinaria - Relazione illustrativa

    PDF 768 KB Download
  • Punti 2 e 6 dell'OdG - Parte Straordinaria - Relazione illustrativa

    PDF 443 KB Download
  • Punti 1c e 1d all'OdG - Parte Straordinaria - Relazione illustrativa alla situazione ex art 2446 cod.civ e osservazioni del collegio sindacale

    PDF 791 KB Download
  • Punti 1a, 1b e 3 dell'OdG - Parte straordinaria - Relazione illustrativa

    PDF 1.34 MB Download
  • Addendum Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - marzo 2017

    PDF 487 KB Download
  • Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - dic 2016 parte5

    PDF 1.17 MB Download
  • Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - dic 2016 parte4

    PDF 1.90 MB Download
  • Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - dic 2016 parte3

    PDF 1.93 MB Download
  • Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - dic 2016 parte2

    PDF 1.90 MB Download
  • Relazione di stima SERI Industrial ex art 2343-ter cod civ - dic 2016 parte1

    PDF 1.84 MB Download
  • Punto 1 dell'OdG -Parte Ordinaria - Relazione sulla Corporate Governance 2016

    PDF 930 KB Download
  • Punto 2 dell'OdG - Parte Ordinaria- Relazione sulla Remunerazione 2016

    PDF 673 KB Download
  • Punto 3 dell'OdG - Parte ordinaria - Relazione illustrativa nomina di due amministratori

    PDF 1.16 MB Download
  • Parere in merito alla ragionevolezza del processo di stima di Seri Industrial

    PDF 1001 KB Download
  • Verbale Assemblea 25 maggio 2017

    PDF 3.53 MB Download
  • Rendiconto votazioni Assemblea 25 maggio 2017

    PDF 343 KB Download

Assemblea dei Soci - Agosto 2016

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 3 agosto 2016, alle ore 15 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione:
    • 1.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica;
    • 1.2 nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 1.3 nomina del Presidente;
    • 1.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori.
  2. Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo e due Supplenti.

L'avviso di convocazione, l'integrazione all'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione e nell'integrazione all'avviso stesso. In calce alla presente sezione verrà resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

Si avvisano gli Azionisti di K.R.ENERGY S.p.A., ad integrazione di quanto contenuto nella Relazione degli Amministratori ai sensi dell’art. 125-ter TUF, pubblicata sul sito web della società in data 4 luglio 2016, redatta a seguito dell’integrazione dell’ordine del giorno dell’assemblea convocata, in unica convocazione, per il giorno 3 agosto 2016, che, successivamente alla pubblicazione dell’integrazione al predetto ordine del giorno, il sindaco Effettivo Eleonora Briolini ha rassegnato le proprie dimissioni dal mandato, come comunicato al mercato in data 5 luglio 2016. Il Consiglio di Amministrazione, preso atto di ciò, ritiene che quanto indicato al punto 2 all’ordine del giorno “Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo e due Supplenti” consenta in ogni caso all’Assemblea ordinaria degli Azionisti di deliberare, a norma dell’art. 2401 c.c. e dell’art. 26 del vigente Statuto Sociale, anche la nomina di un secondo Sindaco Effettivo, in sostituzione di Eleonora Briolini. Ciò in quanto l’indicazione “Integrazione del Collegio Sindacale” individua la materia su cui l’Assemblea è chiamata a deliberare, mentre la locuzione “a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo e due Supplenti” vale unicamente quale specificazione del motivo per cui l’Assemblea è chiamata a deliberare l’integrazione del Collegio Sindacale.

K.R.Energy S.p.A. Sede Legale in Milano, Piazza Oberdan n. 2/a Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 i.v. Registro Imprese di Milano e C.F. 01008580993 R.E.A. di Milano 1437828 Partita IVA 11243300156

CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 3 agosto 2016, alle ore 15 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione:
    • 1.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica;
    • 1.2 nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 1.3 nomina del Presidente;
    • 1.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori.
  2. Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo e due Supplenti.

Partecipazione e rappresentanza

Ai sensi dello statuto sociale, hanno diritto di intervenire all’Assemblea i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 25 luglio 2016, la titolarità del diritto di voto. Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare in Assemblea.
Detta comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari.
Ogni soggetto che ha diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329 - ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it.

Altri diritti

Ai sensi dell’articolo 126-bis del Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 nonchè dell’art.11, comma 4, dello statuto sociale gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale, possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, unitamente alle comunicazioni rilasciate da un intermediario abilitato attestanti la titolarità della partecipazione minima prevista dalla legge. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge.
Ai sensi dell’art. 127-ter, del Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, gli azionisti possono proporre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero + 39 02 30571329, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’Assemblea e cioè entro il 31 luglio 2016. Alle domande pervenute prima dell’Assemblea, nel suddetto termine, è data risposta al più tardi durante l’Assemblea stessa, precisandosi che si considera fornita in Assemblea la risposta in formato cartaceo messa a disposizione, all’inizio dell’adunanza, di ciascuno degli aventi diritto al voto. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.
Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione

La nomina dei componenti del consiglio di amministrazione avverrà, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 21 dello statuto sociale con il voto di lista e nel rispetto dei regolamenti vigenti. In particolare:

  • la nomina avviene sulla base di liste presentate da soci che, da soli o insieme ad altri azionisti, siano complessivamente titolari di azioni rappresentanti almeno il 4,5% del capitale sociale sottoscritto alla data in cui la lista viene presentata e che siano titolari del diritto di voto nell’assemblea ordinaria;
  • le liste devono essere depositate presso la sede sociale almeno venticinque giorni prima di quello fissato per l'assemblea in unica convocazione, ossia almeno entro il 9 luglio 2016. Il deposito può avvenire mediante deposito presso la sede sociale dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00 nonchè a mezzo PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it;
  • le liste sono messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1info, all’indirizzo www.1info.it almeno 21 giorni prima della data dell’assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 13 luglio 2016);
  • la titolarità della quota minima richiesta per la presentazione delle liste è determinata avendo riguardo alle azioni che risultano registrate a favore del o dei soci nel giorno in cui le liste sono depositate presso la società; la relativa comunicazione può essere prodotta anche successivamente al deposito della lista, purché entro il termine previsto per la pubblicazione delle liste.

Si rammenta il rispetto di quanto previsto dalla Legge n.120 del 12 luglio 2011 relativa alle quote di genere per la composizione degli organi sociali per le società quotate.
Maggiori informazioni relativamente alle modalità e termini per la nomina dell’organo amministrativo e per la presentazione delle liste sono disponibili nelle relazione illustrativa sul sito internet della società www.krenergy.it.

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della società convoca l’Assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale Assemblea si tiene.

Documentazione

Le relazioni illustrative relative al primo e secondo punto all’ordine del giorno dell’assemblea sono poste a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito www.krenergy.it nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) contestualmente alla pubblicazione dell'avviso e della relativa integrazioneall'avviso.

Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

ll Presidente del consiglio di amministrazione

Prof. Serge Umansky
Milano, 23 giugno 2016 e 4 luglio 2016

  • Avviso di Integrazione alla Relazione a seguito delle dimissioni di un secondo sindaco effettivo

    PDF 323 KB Download
  • Integrazione Avviso di Convocazione Assemblea

    PDF 367 KB Download
  • Estratto Integrazione Avviso di Convocazione

    PDF 1.28 MB Download
  • Estratto Avviso di Convocazione

    PDF 1.26 MB Download
  • Convocazione Assemblea ordinaria 3 agosto 2016

    PDF 202 KB Download

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Ai sensi dell’art.83-sexies del D.Lgs. 58/1998, di seguito il “TUF”, la legittimazione all'intervento in assemblea e all'esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione all'emittente, effettuata dall'intermediario, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto.
La comunicazione è effettuata dall'intermediario sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima o unica convocazione (25 luglio 2016). Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto nell'assemblea.
Le comunicazioni devono pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione o unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla società oltre detto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari della singola convocazione.

Voto per delega

Ai sensi dell’art.125–quater del TUF si informa che ogni legittimato ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare in assemblea, ai sensi di legge, mediante delega scritta conferita al delegato scelto dal soggetto legittimato al voto, eventualmente utilizzando il modulo di delega reperito sul sito della società.
Qualora per motivi tecnici i moduli di delega non possano essere resi disponibili, in forma elettronica, gli stessi saranno trasmessi a semplice richiesta da effettuare telefonicamente al numero 02 305711 – ufficio investor relation.
Per le notifiche delle deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nei moduli di delega messi a disposizione della società.
Il modulo di delega deve essere trasmesso in originale al delegato e da questi consegnato alla società all’atto dell’accreditamento all’assemblea. E’anche possibile, in luogo dell’originale, consegnare una copia della delega attestando, sotto la propria responsabilità, la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante.
Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 2 agosto 2016, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan n. 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, a mezzo fax al numero +39 02 30571329, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it.

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art.14 dello statuto sociale.

Rappresentante designato dalla società

Come consentito dall’art.12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art.135–undecies del TUF.

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

Ai sensi dell’art. 125–quater del TUF si forniscono Informazioni sul capitale sociale esistente alla data di pubblicazione dell’avviso di convocazione con indicazione del numero e delle categorie di azioni in cui lo stesso è suddiviso.
Il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie.
Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant”, il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

  • Modulo di delega

    PDF 277 KB Download
  • Integrazione Odg e Diritto di porre domande

    PDF 136 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 134 KB Download
  • Lista TEDESCHI - candidati nomina cda

    PDF 6.61 MB Download
  • lista RISE EQUITY - candidati nomina cda

    PDF 1.95 MB Download
  • Lista Canonica - candidati nomina cda

    PDF 9.05 MB Download
  • Punto 2 dell' OdG Integrazione alla Relazione

    PDF 169 KB Download
  • Punto 2 dell OdG Relazione

    PDF 159 KB Download
  • Punto 1 dell'Odg - Relazione

    PDF 192 KB Download
  • Verbale Assemblea ordinaria

    PDF 878 KB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni ai sensi dell’art. 125-quater del TUF - Assemblea 3 agosto 2016

    PDF 231 KB Download

Assemblea dei Soci - Giugno 2016

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 16 giugno 2016, alle ore 15.30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2015;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina del Collegio Sindacale per gli esercizi 2016 – 2018:
    • 3.1 nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 3.2 determinazione del compenso spettante ai sindaci;

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione verrà resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

K.R.Energy S.p.A. Sede Legale in Milano, Piazza Oberdan n. 2/a Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 i.v. Registro Imprese di Milano e C.F. 01008580993 R.E.A. di Milano 1437828 Partita IVA 11243300156

CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 16 giugno 2016, alle ore 15.30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2015;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina del Collegio Sindacale per gli esercizi 2016 – 2018:
    • 1.1 Nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 1.2 determinazione del compenso spettante ai sindaci;

Partecipazione e rappresentanza

Ai sensi dello statuto sociale, hanno diritto di intervenire all’Assemblea i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 7 giugno 2016, la titolarità del diritto di voto. Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare in Assemblea.
Detta comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari.
Ogni soggetto che ha diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it.

Altri diritti

Ai sensi dell’articolo 126-bis del Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 nonchè dell’art.11, comma 4, dello statuto sociale gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale, possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, unitamente alle comunicazioni rilasciate da un intermediario abilitato attestanti la titolarità della partecipazione minima prevista dalla legge. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge. Gli azionisti possono proporre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’Assemblea e cioè entro il 13 giugno 2016. Alle domande pervenute prima dell’Assemblea, nel suddetto termine, è data risposta al più tardi durante l’Assemblea stessa, precisandosi che si considera fornita in Assemblea la risposta in formato cartaceo messa a disposizione, all’inizio dell’adunanza, di ciascuno degli aventi diritto al voto. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.
Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.

Nomina Collegio Sindacale

La nomina dei componenti del Collegio Sindacale avverrà, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 26 dello statuto sociale, con le maggioranze di legge, con il voto di lista e nel rispetto delle proporzioni minime di riparto tra generi previste dalla legge e dai regolamenti vigenti;

  • la nomina avviene sulla base di liste presentate da soci che, da soli o insieme ad altri azionisti, siano complessivamente titolari di azioni rappresentanti almeno il 4,5% del capitale sociale sottoscritto alla data in cui la lista viene presentata e che siano titolari del diritto di voto nell’Assemblea ordinaria;
  • le liste devono essere depositate presso la sede sociale almeno venticinque giorni prima di quello fissato per l'Assemblea in unica convocazione, ossia almeno entro il 22 maggio 2016 con il deposito a mezzo pec come di seguito meglio specificato; tenuto conto che il termine per il deposito scade domenica 22 maggio 2016, è consentito procedere con il deposito mediante lettera raccomandata a/r entro lunedì 23 maggio 2016, entro le ore 13.00 con il contenuto ed alle condizioni stabilite dallo statuto e dalla normativa vigente. Il deposito può avvenire mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/A, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00 - ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it. Nel caso in cui, alla data di scadenza di detto termine, sia stata depositata una sola lista, ovvero solo liste presentate da soci che risultino tra loro collegati ai sensi delle disposizioni applicabili, possono essere presentate liste sino al terzo giorno successivo al venticinquesimo giorno prima di quello fissato per l’Assemblea (entro il giorno 25 maggio 2016). In tal caso, la percentuale minima sopra prevista è ridotta alla metà;
  • le liste sono messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet e con le altre modalità previste dalla Consob almeno 21 giorni prima della data dell’Assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 26 maggio 2016);
  • la titolarità della quota minima richiesta per la presentazione delle liste è determinata avendo riguardo alle azioni che risultano registrate a favore del o dei soci nel giorno in cui le liste sono depositate presso la società; la relativa certificazione può essere prodotta anche successivamente al deposito della lista, purché entro il termine previsto per la pubblicazione delle liste.

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

Documentazione

La documentazione relativa ai punti all’ordine del giorno dell’Assemblea è posta a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito www.krenergy.it. nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) come di seguito indicato

  1. la relazione finanziaria annuale e gli altri documenti previsti dall’art.154-ter, comma 1, del D.lgs. 58/1998 e dall’art.77, comma 2-bis, del Regolamento Consob 11971/99 (primo punto) nonchè la relazione sulla corporate governance, dal giorno 29 aprile 2016;
  2. la relazione sulla remunerazione prevista dall’art.123-ter del D.Lgs. 58/1998 e dell’art.84-quater del Regolamento Consob 11971/99 (secondo punto) dal giorno 29 aprile 2016;
  3. la relazione illustrativa relativa alla nomina del Collegio Sindacale (terzo punto), contestualmente alla pubblicazione del presente avviso.

Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

ll Presidente del consiglio di amministrazione

Serge Umansky

  • Estratto avviso di convocazione

    PDF 1.26 MB Download
  • Convocazione Assemblea

    PDF 201 KB Download

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Ai sensi dell’art.83-sexies del D.Lgs. 58/1998, di seguito il “TUF”, la legittimazione all'intervento in assemblea e all'esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione all'emittente, effettuata dall'intermediario, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto. La comunicazione è effettuata dall'intermediario sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima o unica convocazione (16 giugno 2016). Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto nell'assemblea. Le comunicazioni devono pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione o unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla società oltre detto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari della singola convocazione.

Voto per delega

Ai sensi dell’art.125–quater del TUF si informa che ogni legittimato ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare in assemblea, ai sensi di legge, mediante delega scritta conferita al delegato scelto dal soggetto legittimato al voto, eventualmente utilizzando il modulo di delega reperito sul sito della società. Qualora per motivi tecnici i moduli di delega non possano essere resi disponibili, in forma elettronica, gli stessi saranno trasmessi a semplice richiesta da effettuare telefonicamente al numero 02 305711 – ufficio investor relation. Per le notifiche delle deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nei moduli di delega messi a disposizione della società. Il modulo di delega deve essere trasmesso in originale al delegato e da questi consegnato alla società all’atto dell’accreditamento all’assemblea. E’anche possibile, in luogo dell’originale, consegnare una copia della delega attestando, sotto la propria responsabilità, la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante. Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 15 giugno 2016, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan n. 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it.

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art.14 dello statuto sociale.

Rappresentante designato dalla società

Come consentito dall’art.12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art.135–undecies del TUF.

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

Ai sensi dell’art. 125–quater del TUF si forniscono Informazioni sul capitale sociale esistente alla data di pubblicazione dell’avviso di convocazione con indicazione del numero e delle categorie di azioni in cui lo stesso è suddiviso. Il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant”, il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

  • Integrazione Odg e Diritto di porre domande

    PDF 136 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale sociale

    PDF 134 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 275 KB Download
  • Relazione del Collegio Sindacale in esito a denuncia ex art. 2408 c.c.

    PDF 4.23 MB Download
  • Punto 3 all'OdG Lista Canonica per elezione Collegio Sindacale

    PDF 588 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Lista Whiteridge per elezione Collegio Sindacale

    PDF 1.71 MB Download
  • Relazione integrativa del Collegio Sindacale

    PDF 130 KB Download
  • Punto 3 dell'OdG - Relazione

    PDF 199 KB Download
  • Punto 1 dell'OdG Relazione corporate governance 2015

    PDF 1.01 MB Download
  • Punto 2 dell'OdG Relazione sulla remunerazione 2015

    PDF 579 KB Download
  • Punto 1 dell'OdG Relazione finanziaria 2015

    PDF 8.19 MB Download
  • Verbale di assemblea ordinaria

    PDF 18.51 MB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni ai sensi dell’art. 125-quater del TUF - Assemblea 16 giugno 2016

    PDF 327 KB Download

Assemblea dei Soci - Luglio 2015

L’assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 13 luglio 2015, alle ore 11,30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione:
    • 1.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica;
    • 1.2 nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 1.3 nomina del presidente;
    • 1.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori.
  2. Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione verrà resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

K.R.Energy S.p.A. Sede Legale in Milano, Piazza Oberdan n. 2/a Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 i.v. Registro Imprese di Milano e C.F. 01008580993 R.E.A. di Milano 1437828 Partita IVA 11243300156

INTEGRAZIONE DELL’AVVISO DI CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA CONVOCATA PER IL GIORNO 13 LUGLIO 2015

Con riferimento all’assemblea di K.R.Energy S.p.A. già convocata, mediante avviso pubblicato in data 29 maggio 2015 sul sito web della Società, per estratto sul quotidiano Milano Finanza e con le altre modalità previste dalla legge, in unica convocazione per il giorno 13 luglio 2015 alle ore 11,30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente

Ordine del giorno

  1. Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione:
    • 1.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica;
    • 1.2 nomina dei componenti mediante voto di lista;
    • 1.3 nomina del presidente;
    • 1.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori.;
  2. Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo.

così integrato con l'aggiunta del punto 2 sopra indicato.

Partecipazione e rappresentanza

Ai sensi dello statuto sociale, hanno diritto di intervenire all’assemblea i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 2 luglio 2015, la titolarità del diritto di voto. Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare in assemblea.
Detta comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari.
Ogni soggetto che ha diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it. Maggiori informazioni relativamente all’integrazione del Collegio Sindacale sono disponibili nella relazione illustrativa sul sito internet della società

Altri diritti

Ai sensi dell’art.11, comma 4, dello statuto sociale gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso (come ulteriormente integrato), chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge. Gli azionisti possono proporre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 10 luglio 2015; alle stesse è data risposta durante l’assemblea stessa. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione

La nomina dei componenti del consiglio di amministrazione avverrà, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 21 dello statuto sociale, con le maggioranze di legge e con il voto di lista:

  • la nomina avviene sulla base di liste presentate da soci che, da soli o insieme ad altri azionisti, siano complessivamente titolari di azioni rappresentanti almeno il 4,5% del capitale sociale sottoscritto alla data in cui la lista viene presentata e che siano titolari del diritto di voto nell’assemblea ordinaria;
  • le liste devono essere depositate presso la sede sociale almeno venticinque giorni prima di quello fissato per l'assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 18 giugno 2015), con il contenuto ed alle condizioni stabilite dallo statuto e dalla normativa vigente. Il deposito può avvenire mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/A, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it;
  • le liste sono messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet, presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) e con le altre modalità previste dalla Consob almeno 21 giorni prima della data dell’assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 22 giugno 2015);
  • la titolarità della quota minima richiesta per la presentazione delle liste è determinata avendo riguardo alle azioni che risultano registrate a favore del o dei soci nel giorno in cui le liste sono depositate presso la società; la relativa comunicazione può essere prodotta anche successivamente al deposito della lista, purché entro il termine previsto per la pubblicazione delle liste.
Si rammenta il rispetto di quanto previsto dalla Legge n. 120 del 12 luglio 2011 relativa alle quote di genere per la composizione degli organi sociali per le società quotate, Maggiori informazioni relativamente alle modalità e termini per la presentazione delle liste e la nomina dell’organo amministrativo sono disponibili nella relazione illustrativa sul sito internet della società www.krenergy.it.

Integrazione del Collegio Sindacale

L’integrazione del Collegio Sindacale avverrà ai sensi di Statuto con le maggioranze di legge e senza voto di lista, e nel rispetto delle proporzioni minime di riparto tra generi previste dalla legge e dai regolamenti vigenti. Maggiori informazioni relativamente all’integrazione del Collegio Sindacale sono disponibili nella relazione illustrativa sul sito internet della società www.krenergy.it

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

Documentazione

Le relazioni illustrative relative ai punti all’ordine del giorno dell’assemblea sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito www.krenergy.it. nonché presso il meccanismo di stoccaggio 1Info (www.1info.it) contestualmente alla pubblicazione del presente avviso.

Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

ll Presidente del consiglio di amministrazione

Giovanni Angelo Vicino

  • Estratto dell'integrazione dell'avviso di convocazione

    PDF 1.22 MB Download
  • Avviso Convocazione Assemblea - Integrazione dell'avviso di convocazione

    PDF 290 KB Download
  • Estratto avviso di convocazione

    PDF 432 KB Download
  • Convocazione Assemblea Ordinaria 13 luglio 2015

    PDF 290 KB Download

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Ai sensi dell’art.83-sexies del D.Lgs. 58/1998, di seguito il “TUF”, la legittimazione all'intervento in assemblea e all'esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione all'emittente, effettuata dall'intermediario, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto. La comunicazione è effettuata dall'intermediario sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima o unica convocazione 2 luglio 2015. Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto nell'assemblea. Le comunicazioni devono pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione o unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla società oltre detto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari della singola convocazione.

Voto per delega

Ai sensi dell’art.125–quater del TUF si informa che ogni legittimato ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare in assemblea, ai sensi di legge, mediante delega scritta conferita al delegato scelto dal soggetto legittimato al voto, eventualmente utilizzando il modulo di delega reperito sul sito della società. Qualora per motivi tecnici i moduli di delega non possano essere resi disponibili, in forma elettronica, gli stessi saranno trasmessi a semplice richiesta da effettuare telefonicamente al numero 02 305711 – ufficio investor relation. Per le notifiche delle deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nei moduli di delega messi a disposizione della società. Il modulo di delega deve essere trasmesso in originale al delegato e da questi consegnato alla società all’atto dell’accreditamento all’assemblea. E’anche possibile, in luogo dell’originale, consegnare una copia della delega attestando, sotto la propria responsabilità, la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante. Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 10 luglio 2015, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan n. 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it.Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan n. 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì (entro il 10 luglio 2015), ore 9.00 – 18.00, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it, entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 12 luglio 2015.

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art.14 dello statuto sociale.

Rappresentante designato dalla società

Come consentito dall’art.12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art.135–undecies del TUF.

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

Ai sensi dell’art. 125–quater del TUF si forniscono Informazioni sul capitale sociale esistente alla data di pubblicazione dell’avviso di convocazione con indicazione del numero e delle categorie di azioni in cui lo stesso è suddiviso. Il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant”, il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

  • Modulo di delega

    PDF 258 KB Download
  • Integrazione Odg e Diritto di porre domande

    PDF 132 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale sociale

    PDF 134 KB Download
  • Punto 2 dell'OdG - Integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni di un Sindaco Effettivo

    PDF 343 KB Download
  • Punto 1 all'OdG - Lista presentata dal socio Moreno Carlo Giuseppe Canonica

    PDF 1004 KB Download
  • Punto 1 all'OdG - Lista presentata dal socio Whiteridge Investment Funds limited Spl Limited

    PDF 1.76 MB Download
  • Punto 2 dell'OdG - Relazione

    PDF 156 KB Download
  • Punto 1 dell'OdG - Relazione

    PDF 192 KB Download
  • Verbale Assemblea 13 luglio 2015

    PDF 513 KB Download
  • Rendiconto votazioni

    PDF 229 KB Download

Assemblea dei Soci - Maggio 2015

L’assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 28 maggio 2015, alle ore 15.00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2014;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina di un amministratore ai sensi dell’art. 2386 cod. civ..

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione verrà resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

K.R.Energy S.p.A. Sede Legale in Milano, Piazza Oberdan n. 2/a Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 i.v. Registro Imprese di Milano e C.F. 01008580993 R.E.A. di Milano 1437828 Partita IVA 11243300156

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 28 maggio 2015, alle ore 15.00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

Parte ordinaria

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2014;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina di un amministratore ai sensi dell’art. 2386 cod. civ..

Partecipazione e rappresentanza

Ai sensi dello statuto sociale, hanno diritto di intervenire all’assemblea i soggetti per i quali sia pervenuta alla società la comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 19 maggio 2015, la titolarità del diritto di voto. Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare in assemblea.
Detta comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari. Ogni soggetto che ha diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. LLa delega può essere notificata per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it.

Altri diritti

Ai sensi dell’art.11, comma 4, dello statuto sociale gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge. Gli azionisti possono proporre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan 2/a Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il terzo giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 25 maggio 2015; alle stesse è data risposta durante l’assemblea stessa. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione

Nomina di un amministratore ai sensi dell’art. 2386 cod. civ.:

 

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della società convoca l’Assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

Documentazione

La documentazione relativa ai punti all’ordine del giorno dell’assemblea è posta a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito www.krenergy.it. come di seguito indicato:

  • la relazione finanziaria annuale e gli altri documenti previsti dall’art.154-ter, comma 1, del D.Lgs. 58/1998 e dall’art.77, comma 2-bis, del Regolamento Consob 11971/99 (primo punto) nonchè la relazione sulla corporate governance, il giorno 30 aprile 2015;
  • la relazione sulla remunerazione prevista dall’art.123-ter del D.Lgs. 58/1998 e dell’art.84-quater del Regolamento Consob 11971/99 (secondo punto) il giorno 30 aprile 2015;
  • la relazione illustrativa relativa alla nomina di un componente del consiglio di amministrazione (terzo punto), contestualmente alla pubblicazione del presente avviso. Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

ll Presidente del consiglio di amministrazione

Giovanni Angelo Vicino

Milano, 27 aprile 2015

  • Estratto avviso di convocazione

    PDF 432 KB Download
  • Convocazione Assemblea Ordinaria 28 maggio 2015

    PDF 242 KB Download

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Ai sensi dell’art.83-sexies del D.Lgs. 58/1998, di seguito il “TUF”, la legittimazione all'intervento in assemblea e all'esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione all'emittente, effettuata dall'intermediario, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto. La comunicazione è effettuata dall'intermediario sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima o unica convocazione (19 maggio 2015). Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto nell'assemblea. Le comunicazioni devono pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione o unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla società oltre detto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari della singola convocazione.

Voto per delega

Ai sensi dell’art.125–quater del TUF si informa che ogni legittimato ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare in assemblea, ai sensi di legge, mediante delega scritta conferita al delegato scelto dal soggetto legittimato al voto, eventualmente utilizzando il modulo di delega reperito sul sito della società. Qualora per motivi tecnici i moduli di delega non possano essere resi disponibili, in forma elettronica, gli stessi saranno trasmessi a semplice richiesta da effettuare telefonicamente al numero 02 305711 – ufficio investor relation. Per le notifiche delle deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nei moduli di delega messi a disposizione della società. Il modulo di delega deve essere trasmesso in originale al delegato e da questi consegnato alla società all’atto dell’accreditamento all’assemblea. E’anche possibile, in luogo dell’originale, consegnare una copia della delega attestando, sotto la propria responsabilità, la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante. Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 27 maggio 2015, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Piazza Oberdan n. 2/a, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it.

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art.14 dello statuto sociale.

Rappresentante designato dalla società

Come consentito dall’art.12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art.135–undecies del TUF.

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

Ai sensi dell’art. 125–quater del TUF si forniscono Informazioni sul capitale sociale esistente alla data di pubblicazione dell’avviso di convocazione con indicazione del numero e delle categorie di azioni in cui lo stesso è suddiviso. Il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant”, il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

  • Diritto di intervento in assemblea, voto per delega, informazioni sul capitale sociale

    PDF 134 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 258 KB Download
  • Diritto di porre domande

    PDF 134 KB Download
  • Punto 1 dell'OdG Relazione Finanziaria 2014

    PDF 4.49 MB Download
  • Punto 1 dell'OdG Relazione corporate governance 2014

    PDF 923 KB Download
  • Punto 2 dell'OdG Relazione sulla remunerazione

    PDF 579 KB Download
  • Punto 3 dell'OdG - Relazione

    PDF 1.61 MB Download
  • Verbale Assemblea 28 maggio 2015

    PDF 692 KB Download
  • Rendiconto votazioni

    PDF 218 KB Download

Assemblea dei Soci - 2014

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 aprile 2014, alle ore 15,00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

Parte ordinaria

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2013;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione: 3.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica; 3.2 nomina dei componenti mediante voto di lista; 3.3 nomina del presidente; 3.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori;

Parte straordinaria

  1. Proposta di modifica dell’articolo 5 (Capitale Sociale) dello Statuto della Società al fine di attribuire al Consiglio di Amministrazione la delega, ai sensi dell’art. 2443 cod. civ., di aumentare, a pagamento, in una o più volte ed in via scindibile, il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’art. 2441, commi 4 e 5 cod. civ. con o senza warrant abbinati, e la delega, ai sensi dell’art. 2420-ter del cod. civ., di emettere obbligazioni convertibili, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’articolo 2441 cod.civ.;
  2. Proposta di aumento di capitale sociale inscindibile a pagamento con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, comma 4, seconda parte, cod. civ. di complessivi euro 3.348.918,05, oltre sovraprezzo, mediante emissione di n. 2.702.702 nuove azioni ordinarie.

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione è resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

K.R.Energy S.p.A. Sede Legale in Milano, Corso Monforte n. 20 Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 i.v. Registro Imprese di Milano e C.F. 01008580993 R.E.A. di Milano 1437828 Partita IVA 11243300156

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

L’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 30 aprile 2014, alle ore 15,00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

Parte ordinaria

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2013;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione: 3.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica; 3.2 nomina dei componenti mediante voto di lista; 3.3 nomina del presidente; 3.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori;

Parte straordinaria

  1. Proposta di modifica dell’articolo 5 (Capitale Sociale) dello Statuto della Società al fine di attribuire al Consiglio di Amministrazione la delega, ai sensi dell’art. 2443 cod. civ., di aumentare, a pagamento, in una o più volte ed in via scindibile, il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’art. 2441, commi 4 e 5 cod. civ. con o senza warrant abbinati, e la delega, ai sensi dell’art. 2420-ter del cod. civ., di emettere obbligazioni convertibili, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’articolo 2441 cod.civ.;
  2. Proposta di aumento di capitale sociale inscindibile a pagamento con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, comma 4, seconda parte, cod. civ. di complessivi euro 3.348.918,05, oltre a eventuale sovraprezzo, mediante emissione di n. 2.702.702 nuove azioni ordinarie.

Partecipazione e rappresentanza

Ai sensi dello statuto sociale, hanno diritto di intervenire all’assemblea i soggetti per i quali sia pervenuta alla società comunicazione dell’intermediario abilitato che attesti, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 17 aprile 2014, la titolarità del diritto di voto. Coloro che risulteranno titolari delle azioni dopo tale data non avranno il diritto di partecipare in assemblea. Detta comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla Società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento ed al voto anche qualora la comunicazione sia pervenuta alla società oltre il predetto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari. Ogni soggetto che ha diritto di voto potrà farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di utilizzare il modulo di delega reperibile sul sito internet della società, www.krenergy.it. La delega può essere notificata per posta mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Corso Monforte 20, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it.

Altri diritti

Ai sensi dell’art.11, comma 4, dello statuto sociale gli azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino una partecipazione almeno pari al 2,5 per cento del capitale sociale possono, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti. Di tale integrazione viene data informativa ai sensi di legge. Gli azionisti possono proporre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’assemblea, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Corso Monforte, 20 Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it. Le domande devono pervenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 29 aprile 2014; alle stesse è data risposta durante l’assemblea stessa. Modalità e termini per l’esercizio di tali diritti sono indicati sul sito internet della società www.krenergy.it.

Nomina dei componenti del consiglio di amministrazione

La nomina dei componenti del consiglio di amministrazione avverrà, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 21 dello statuto sociale, con le maggioranze di legge e con il voto di lista:

  • la nomina avviene sulla base di liste presentate da soci che, da soli o insieme ad altri azionisti, siano complessivamente titolari di azioni rappresentanti almeno il 2,5% del capitale sociale sottoscritto alla data in cui la lista viene presentata e che siano titolari del diritto di voto nell’assemblea ordinaria;
  • le liste devono essere depositate presso la sede sociale almeno venticinque giorni prima di quello fissato per l'assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 5 aprile 2014), con il contenuto ed alle condizioni stabilite dallo statuto e dalla normativa vigente. Il deposito può avvenire mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Corso Monforte 20, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00 -, ovvero all’indirizzo di posta elettronica krespa@legalmail.it;
  • le liste sono messe a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet e con le altre modalità previste dalla Consob almeno 21 giorni prima della data dell’assemblea in unica convocazione (ossia almeno entro il 9 aprile 014);
  • la titolarità della quota minima richiesta per la presentazione delle liste è determinata avendo riguardo alle azioni che risultano registrate a favore del o dei soci nel giorno in cui le liste sono depositate presso la società; la relativa certificazione può essere prodotta anche successivamente al deposito della lista, purché entro il termine previsto per la pubblicazione delle liste.

Informazioni sul capitale sociale e sospensione esercizio warrant

Alla data di pubblicazione del presente avviso il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant” il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

Documentazione

La documentazione relativa ai punti all’ordine del giorno dell’assemblea è posta a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito www.krenergy.it. come di seguito indicato:

  • la relazione finanziaria annuale e gli altri documenti previsti dall’art.154-ter, comma 1, del D.Lgs. 58/1998 e dall’art.77, comma 2-bis, del Regolamento Consob 11971/99 (primo punto - p. ordinaria), il giorno 9 aprile 2014;
  • la relazione sulla remunerazione prevista dall’art.123-ter del D.Lgs. 58/1998 e dell’art.84-quater del Regolamento Consob 11971/99 (secondo punto - p. ordinaria), almeno 21 giorni prima di quello fissato per l’assemblea;
  • la relazione illustrativa relativa alla nomina dei componenti del consiglio di amministrazione (terzo punto - p. ordinaria), contestualmente alla pubblicazione del presente avviso;
  • la relazione illustrativa predisposta ai sensi dell’art 72 del regolamento Consob n. 11971/99 (primo punto - p. straordinaria), almeno 21 giorni prima di quello fissato per l’assemblea;
  • la relazione illustrativa predisposta ai sensi dell’art 72 del regolamento Consob n. 11971/99 e il parere della società di revisione previsto dall’art. 158 del TUF (secondo punto - p. straordinaria), almeno 21 giorni prima di quello fissato per l’assemblea. Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenerne copia.

ll Presidente del consiglio di amministrazione

Giovanni Angelo Vicino

  • Estratto dell'avviso di convocazione dell'Assemblea Ordinaria e Straordinaria 30 aprile 2014

    PDF 410 KB Download
  • Convocazione di Assemblea Ordinaria e Straordinaria 30 aprile 2014

    PDF 209 KB Download

Diritto d'intervento in assemblea ed esercizio del voto

Ai sensi dell’art.83-sexies del D.Lgs. 58/1998, di seguito il “TUF”, la legittimazione all'intervento in assemblea e all'esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione all'emittente, effettuata dall'intermediario, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto. La comunicazione è effettuata dall'intermediario sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima o unica convocazione (17 aprile 2014). Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto nell'assemblea. Le comunicazioni devono pervenire alla società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea in prima convocazione o unica convocazione. Resta ferma la legittimazione all'intervento e al voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla società oltre detto termine, purché entro l'inizio dei lavori assembleari della singola convocazione.

Voto per delega

Ai sensi dell’art.125–quater del TUF si informa che ogni legittimato ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare in assemblea, ai sensi di legge, mediante delega scritta conferita al delegato scelto dal soggetto legittimato al voto, eventualmente utilizzando il modulo di delega reperito sul sito della società. Qualora per motivi tecnici i moduli di delega non possano essere resi disponibili, in forma elettronica, gli stessi saranno trasmessi a semplice richiesta da effettuare telefonicamente al numero 02 305711 – ufficio investor relation. Per le notifiche delle deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le istruzioni riportate nei moduli di delega messi a disposizione della società. Il modulo di delega deve essere trasmesso in originale al delegato e da questi consegnato alla società all’atto dell’accreditamento all’assemblea. E’anche possibile, in luogo dell’originale, consegnare una copia della delega attestando, sotto la propria responsabilità, la conformità della delega all’originale e l’identità del delegante. Gli azionisti hanno altresì la facoltà di notificare la delega direttamente alla società, da far prevenire entro il giorno antecedente l’assemblea e cioè entro il 29 aprile 2014, mediante invio di lettera raccomandata a/r indirizzata a K.R.Energy S.p.A., Corso Monforte n.20, Milano – ufficio investor relation – dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 18.00, ovvero mediante notifica all’indirizzo di posta elettronica della società krespa@legalmail.it.

Voto per corrispondenza o in via elettronica

Non è previsto l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza o in via elettronica nel rispetto dell’art.14 dello statuto sociale.

Rappresentante designato dalla società

Come consentito dall’art.12, ultimo comma, dello statuto sociale non si prevede la designazione di un soggetto a cui conferire delega con istruzioni di voto ai sensi dell’art.135–undecies del TUF.

Informazioni sul capitale sociale con indicazione del numero e delle categorie di azioni

Ai sensi dell’art. 125–quater del TUF si forniscono Informazioni sul capitale sociale esistente alla data di pubblicazione dell’avviso di convocazione con indicazione del numero e delle categorie di azioni in cui lo stesso è suddiviso. Il capitale sociale ammonta ad euro 41.019.435,63, suddiviso in n. 33.104.269 azioni ordinarie, aventi diritto di voto. La società non detiene azioni proprie. Secondo quanto previsto dall’art. 2, paragrafo (i), del “Regolamento Warrant”, il warrant non può essere esercitato dai titolari, in tutto o in parte, nel periodo che va dalla data successiva alla data in cui il consiglio di amministrazione della Società convoca l’assemblea degli azionisti e fino al giorno (incluso) in cui tale assemblea si tiene.

  • Modulo di delega

    PDF 205 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 133 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 524 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 210 KB Download
  • Parere della Società di revisione in merito all'adeguatezza del criterio scelto dal Consiglio di Amministrazione per la determinazione del prezzo di emissione nuove azioni

    PDF 4.38 MB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione corporate governance 2013

    PDF 860 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI GmbH

    PDF 2.89 MB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio Gaetano Tedeschi

    PDF 2.73 MB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Straordinaria - Documento Informativo relativo ad operazione di maggiore rilevanza con parti correlate

    PDF 756 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 274 KB Download
  • Verbale Assemblea del 30 aprile 2014

    PDF 1.52 MB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 158 KB Download

Assemblea dei Soci - 2013

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 28 maggio 2013, alle ore 11,00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2012;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;<\li>
  3. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione: 3.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica; 3.2 nomina dei componenti mediante voto di lista; 3.3 nomina del presidente; 3.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori;
  4. Nomina del collegio sindacale per gli esercizi 2013 - 2015: 4.1 nomina dei componenti mediante voto di lista; 4.2 determinazione del compenso spettante ai sindaci.

L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione è resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.

  • Estratto dell'avviso di convocazione dell'assemblea ordinaria del 20 maggio 2013

    PDF 673 KB Download
  • Convocazione Assemblea Ordinaria del 28 maggio 2013

    PDF 101 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 99 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 59 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 54 KB Download
  • Punto 4 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 2.28 MB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 4.02 MB Download
  • Punto 4 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio Gaetano Tedeschi

    PDF 988 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio Gaetano Tedeschi

    PDF 1.37 MB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione sulla Remunerazione

    PDF 465 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione corporate governance 2012

    PDF 755 KB Download
  • Punto 3 e 4 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 285 KB Download
  • Verbale Assemblea del 28 maggio 2013

    PDF 956 KB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 126 KB Download

Assemblea dei Soci - Dicembre 2012

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 6 dicembre 2012, alle ore 11,00 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Revoca della deliberazione assembleare dell’11 dicembre 2009, terzo punto dell’ordine del giorno, di manleva dell’operato dei componenti il consiglio di amministrazione nominati negli esercizi 2007-2009 e di rinuncia all’azione di responsabilità nei confronti degli stessi. L'avviso di convocazione, le relazioni degli Amministratori e la documentazione completa sono resi disponibili, tra l’altro, nella presente sezione del sito internet della Società nei termini riportati nell’avviso di convocazione. In calce alla presente sezione è resa disponibile la documentazione pubblicata dopo l'Assemblea.
  • Convocazione Assemblea Ordinaria 6 dicembre 2012

    PDF 449 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 102 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 70 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 63 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 311 KB Download
  • Verbale Assemblea del 6 dicembre 2012

    PDF 353 KB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 148 KB Download

Assemblea dei Soci - Ottobre 2012

L’Assemblea straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 26 ottobre 2012, alle ore 14,30 in Milano, Piazza Fontana n. 3, presso Starhotels Rosa Grand, per discutere ed assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

  1. Aumento di capitale sociale scindibile a pagamento con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, commi 5 e 6 c.c., nei limiti complessivi massimi di euro 35 milioni;
  2. Emissione di un warrant globale da assegnare gratuitamente ed integralmente a GEM Global Yield Fund Limited ed aumento di capitale sociale scindibile a pagamento con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, commi 5 e 6 c.c. funzionale all’esercizio del predetto warrant globale il quale conferisce il diritto di sottoscrivere massime n. 6.100.000 azioni ordinarie K.R.Energy;
  3. Adeguamento dello statuto sociale. Modifiche degli articoli 1, 2, 3, 4, 5, 9, 10, 12, 13, 14, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 30; accorpamento degli articoli 11 e 12 e conseguente nuova numerazione dei successivi articoli dal 12 sino al 20; introduzione di un nuovo articolo 20.
  • Convocazione Assemblea Straordinaria 26 ottobre 2012, in unica convocazione

    PDF 739 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea - Comunicato Stampa

    PDF 185 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 102 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 69 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 61 KB Download
  • Punto 1 e 2 all'OdG Parte Straordinaria - Parere Società di revisione

    PDF 5.19 MB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Straordinaria - Statuto

    PDF 464 KB Download
  • Punto 1 e 2 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 821 KB Download
  • Verbale Assemblea del 26 ottobre 2012

    PDF 600 KB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 129 KB Download

Assemblea dei Soci - Giugno 2012

L'Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci è convocata, in unica convocazione, per il giorno 12 giugno 2012, alle ore 10,00 presso Starhotels Rosa Grand, in Milano, Piazza Fontana n. 3, per discutere e assumere le deliberazioni inerenti e conseguenti alle materie del seguente:

Ordine del giorno

Parte ordinaria

  1. Bilancio consolidato e bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2011;
  2. Relazione sulla politica di remunerazione adottata dalla società;
  3. Nomina dei componenti il consiglio di amministrazione: 3.1 determinazione del numero dei componenti e della durata in carica; 3.2 nomina dei componenti mediante voto di lista; 3.3 nomina del presidente; 3.4 determinazione del compenso spettante agli amministratori;3.5 eventuali deliberazioni ai sensi dell’art. 2390 c.c.;
  4. Nomina di un sindaco effettivo e di un sindaco supplente in sostituzione di sindaci cessati dalla carica;
  5. Revoca e contestuale conferimento dell’incarico di revisione legale ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 39/2010

Parte straordinaria

  1. Riduzione, mediante raggruppamento, del numero delle azioni ordinarie rappresentative del capitale sociale; conseguente modifica dell’art. 5 dello statuto sociale.
  2. Modifica degli art.li 21 e 26 dello statuto sociale.
  • Convocazione assemblea ordinaria e straordinaria K.R.ENERGY S.p.A., in unica convocazione, 12 giugno 2012

    PDF 439 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 122 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 71 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 61 KB Download
  • Punto 4 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 464 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 335 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio Gaetano Tedeschi

    PDF 703 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 1.61 MB Download
  • Punto 5 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 245 KB Download
  • Punto 5 all'OdG Parte Ordinaria - Proposta del Collegio Sincale sul conferimento incarico società di revisione

    PDF 253 KB Download
  • Punto 5 all'OdG Parte Ordinaria - Parere del Collegio Sincale sulla revoca incarico società di revisione

    PDF 334 KB Download
  • Punto 5 all'OdG Parte Ordinaria - Offerta Società di revisione

    PDF 2.24 MB Download
  • Punto 5 all'OdG Parte Ordinaria - Offerta Società di revisione - Allegato

    PDF 2.84 MB Download
  • Punto 3 e 4 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 275 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione sulla Remunerazione

    PDF 496 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione corporate governance 2011

    PDF 662 KB Download
  • Verbale Assemblea del 12 giugno 2012

    PDF 1.67 MB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 180 KB Download

Assemblea dei Soci - Giugno 2011

  • Convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria 25 giugno 2011

    PDF 754 KB Download
  • Diritti per gli azionsiti per integrare l’ordine del giorno e diritto per porre domande in assemblea

    PDF 74 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 145 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 79 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria e Punto 1 Parte Straordinaria - Osservazioni Collegio Sindacale

    PDF 229 KB Download
  • Punto 2 e 3 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 235 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria e Punto 1 Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 361 KB Download
  • Punto 3 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 259 KB Download
  • Verbale di Assemblea del 25 Giugno 2011

    PDF 3.43 MB Download
  • Rendiconto sintetico delle votazioni

    PDF 136 KB Download

Assemblea dei Soci - Maggio 2011

  • Convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria 20 maggio 2011

    PDF 62 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 26 KB Download
  • Diritto di intervento in Assemblea e Informazioni sul capitale

    PDF 36 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria e Punto 1 Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 470 KB Download
  • Punto 2 e 3 all'OdG Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 198 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria e Punto 1 Parte Straordinaria - Osservazioni Collegio Sindacale

    PDF 226 KB Download
  • Punto 3 e 4 all'OdG Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 3.56 MB Download
  • Verbale Assemblea del 20 maggio 2011

    PDF 2.30 MB Download

Assemblea dei Soci - Dicembre 2010

  • Convocazione Assemblea straordinaria 13 - 14 - 16 dicembre 2010

    PDF 42 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 80 KB Download
  • Informazioni sull'ammontare del capitale sociale

    PDF 35 KB Download
  • Relazione

    PDF 298 KB Download
  • Verbale Assemblea del 16 dicembre 2010

    PDF 1020 KB Download

Assemblea dei Soci - Ottobre 2010

  • Convocazione Assemblea Ordinaria 14 ottobre 2010

    PDF 57 KB Download
  • Informazioni sull'ammontare del capitale sociale

    PDF 35 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 77 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 1.67 MB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio FISI

    PDF 1.18 MB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dai soci Tolo Gabrielli

    PDF 1.25 MB Download
  • Relazione

    PDF 177 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dai soci Tolo Gabrielli

    PDF 824 KB Download

Assemblea dei Soci - Aprile 2010

  • Avviso di deposito documentazione in previsione della Assemblea del 27 – 30 aprile 2010

    PDF 62 KB Download
  • Convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria 27 aprile 2010 in prima convocazione e 30 aprile 2010, in seconda convocazione

    PDF 52 KB Download
  • Modulo di delega

    PDF 85 KB Download
  • Parte Straordinaria - Relazione

    PDF 524 KB Download
  • Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 183 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio EFS

    PDF 1.42 MB Download
  • Verbale Assemblea del 27 aprile 2010

    PDF 9.26 MB Download

Assemblea dei Soci - Dicembre 2009

  • Comunicato stampa - Assemblea ordinaria prevista in seconda convocazione

    PDF 104 KB Download
  • Convocazione Assemblea Ordinaria 10 dicembre 2009

    PDF 106 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dai soci Tolo Gabrielli

    PDF 1.71 MB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal soci EFS ed ENCAP

    PDF 2.52 MB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dai soci Tolo Gabrielli

    PDF 1.14 MB Download
  • Parte Ordinaria - Relazione

    PDF 130 KB Download
  • Punto 2 all'OdG Parte Ordinaria - Lista presentata dal socio EFS ed ENCAP

    PDF 1.63 MB Download

Assemblea dei Soci - Aprile 2009

  • Avviso - Assemblea ordinaria prevista in seconda convocazione

    PDF 89 KB Download
  • Convocazione Assemblea Ordinaria 15 aprile 2009

    PDF 94 KB Download
  • Relazione

    PDF 312 KB Download
  • Verbale Assemblea del 16 aprile 2009

    PDF 702 KB Download

Assemblea dei Soci - Gennaio 2009

  • Convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria 15 gennaio 2009

    PDF 42 KB Download
  • Punto 1 all'OdG Parte Ordinaria - Candidatura presentata dal socio EFS

    PDF 2.23 MB Download
  • Relazione

    PDF 1.11 MB Download
  • Verbale Assemblea del 15 gennaio 2009

    PDF 1.98 MB Download
KRENERGY S.p.A. · via Provinciale per Gioia Sannitica, Centro Az. Quercete snc – 81016 San Potito Sannitico (CE) · P.I. 11243300156 REA CE 314821

C.F. 01008580993 · Capitale sociale Euro 93.073.184,03 i.v. | Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di SE.R.I. S.p.A.